Loading...

lunedì 12 dicembre 2011

CASTAGNACCIO

Questo per me è il dolce della memoria, è il dolce che mio padre adora e che di solito mia madre prepara ancora oggi in questo periodo e il prepararlo mi rievca la mia fanciullezza...

Ingredienti

500 gr di farina di castagne
100 gr di uvetta sultanina
50 gr di pinoli
una manciata di semi di finocchio
30 ml  d' olio evo
100 gr di zucchero
pizzico di sale


Procedimento

Questo è un dolce semplcissimo!!! mettiamo ad ammollare in acqua calda l ' uvetta per farla rinvenire per almeno 15 minuti, poi risciacquare bene. Setaccaire la farina e mettere in una ciotola con il pizzico di sale, lo zucchero, e tanta acqua quanto basta per ottenere una pastella molto morbida. Ungere una teglia rettangolare con i bordi bassi. Versare dentro la pastella e faccamola alargare uniformemente su tutta la teglia: Cospargiamo la superficie con i semi di finocchio, pinoli ( io metto come mia mamma un pò di rosmarino) ed infine l' uvetta leggermente infarinata. Irrorare la superficie d ' olio per la cottura trasferire la teglia in forno già caldo a 190° per circa 30 minuti, sarà cotto quando in superficie vedrete formare una bella crosticina. Sfornare e cospargete un pò di zucchero vanigliato. E' ottima da mangiare sia calda che fredda...buon assaggio!!


Nessun commento:

Posta un commento