Loading...

giovedì 9 febbraio 2012

LA MIA RED VELVET POCO RED perchè mi era finito il colorante!!!

Care amiche di zucchero. Ho deciso di fare la red velvet ma senza verificare se avessi il rosso per colorarla per cui quando mi sono resa conto che il colore  nn era sufficiente per far si che la torta si colorasse di un bel rosso rubino ormai era troppo tardi e  nn potevo tornare indiettro e così ho fatto una red velvet molto buona ma poco rossa !!!


Ingredienti
250 g di farina per dolci
180 g di burro morbido
500 g di zucchero
4 uova
20 ml di colorante liquido rosso
20 g di cacao amaro ( maa io ne metterei anche meno)
1/2  cucchiaino di estratto di vaniglia
pizzico di sale
360 g di latte + 30 g di succo di limone  ( o  400g  di latticello)
16 g di bicarbonato
16 ml di aceto di mele



PROCEDIMENTO

Per prima cosa se nn abbiamo il latticello procediamo mettendo il latte in un recipiente capiente e ci versiamo dentro il succo di limone e lo lasciamo per qualche minuto in modo che cagli e diventi acido il latte (procedimento che nn faremmo se avessimo il latticello). Nel frattempo mescoliamo il burro con lo zucchero finchè  l 'mpasto nn diventa  molto morbido e spumuso poi uniamo  le uova una alla volta e faccio amalgamare e piano piano inseriamo anche il latte  ( o il latticello) , e il pizzico di sale, l' estratto di vaniglia ed il colorante rosso.In un altro recipiente uniamo la farina,ed  il cacao e li mescoliamo  insieme e poco la volta li uniamo all' impasto di uova fino a redere il tutto una bella crema soffice a questo punto in un bicchierino mettiamo il bicarbonato e l' aceto e velocemente appena fa reazione lo mettiamo nell' mpasto mescolando piano piano dall' alto verso il basso. Preriscaldiamo il forno a 180° ed inforniamo  il composto per 50 minuti sempre ovviamente ricordandoci di fare la prova stecchino prima di sfornarlo per essere sicuri che è ben asciutto all' interno soprattutto si usa uno stampo alto come ho fatto io!!!





Nessun commento:

Posta un commento