Loading...

sabato 28 dicembre 2013

IL MIO TRONCHETTO DI NATALE BY IDA

 Provare cose nuove è sempre un mio divertimento e dovendo portare un dolce al pranzo di Natale a casa della mia amica che non fosse come ogni anno lo struffolo!!! , allora ho pensato ad un bel tronchetto,  è piaciuto molto e sono sinceramente contenta che sia stato gradito,  così ho pensato se volete provarlo anche voi eccovi la ricetta.

INGREDIENTI:

per la base di pan di spagna da rotolo

3 uova intere
80 g di zucchero
60 g di farina "00"
30 g di cacao amaro in polvere
1 pizzico di vanillina
1 pizzico di noce moscata
1 bustina di lievito per dolci

Farcitura

250 g di panna montata
2 cucchiai di zucchero
250 g di ricotta
30 gr di gocce di cioccolata
a piacere della macedonia di frutta candita

Copertura

100 g di cioccolato fondente
100 g di panna liquida

PROCEDIMENTO:

Preriscaldiamo il forno a 180° statico, nel frattempo montiamo le uova con lo zucchero e uniamo la noce moscata e la vanillina fino a creare un bel composto spumoso e chiaro.A questo punto rigorosamente a mano uniamo il composto di farina , cacao e lievito precedentemente setacciato alle uova ed un cucchiaio alla volta, mescolando il tutto dal basso verso l' alto delicatamente.Versiamo il composto  in uno stampo basso e ricoperto di carta forno , livelliamo bene e mettiamo in forno  per 15 minuti. Nel frattempo prepariamo la farcia unendo in una ciotola la ricotta e lo zucchero , le gocce di cioccolato e la macedonia di canditi ed una volta bene amalgamato il tutto uniamo delicatamente la panna sempre dall' alto verso il basso per non farla smontare e mettiamola qualche minuto in frigo. Una volta cotto il pan di spagna tiriamolo fuori dal forno e ancora caldo arrotoliamolo stesso nella carta forno su cui lo abbiamo cotto per dare la forma di rotolo, facciamolo raffreddare e riapriamolo e stendiamoci sopra la crema lasciando un dito alla fine del bordo e riarrotoliamo , tagliamo le estremità rendendolo più precito e arrotoliamolo in della pellicola e mettiamo in frigo per un pò. Intanto sciogliamo sul fuoco a fiamma bassa il cioccolato a cui abbiamo unito la panna fino a che il cioccolato si scioglie e amalgamiamo bene alla panna creando una glassa da copertura. Posizioniamo il tronchetto su una gratella e versiamoci sopra la glassa a completa copertura volendo con la parte tagliata in precedenza un nodo laterale poi posizioniamolo  sul vassoio e con un coltello facciamo delle righe sulla glassa come un albero e decoriamo a nostro piacere...


visitate anche il nostro sito " Smoothly cake design"





I DOLCI DELLA TRADIZIONE DI FAMIGLIA GLI SRUFFOLI BY IDA

Nata e cresciuta a Napoli è ovvio che  il dolce della tradizione in casa mia sono gli struffoli ,ricetta rigorosamente tramandata da mia mamma e devo dire non si smettisce mai, chiunque li assaggia mi fa i complimenti, oggi io per la prima volta la condivido ...

Ingredienti:

500 g di farina "00"
100 g di zucchero
70 g di burro
3 uova intere e 3 tuorli
pizzico di sale

Per la copertura
 250 g di miele
confettini a piacere
canditi a piacere per la decorazione.

PROCEDIMENTO

Sulla spianatoia creiamo la famosa fontana al cui centro mettiamo  il burro ammorbidito , le uova, lo zucchero ed il pizzico di sale. Piano piano cerchiamo di unire tutti gli ingredienti fino al totale assorbimento di tutti creando una bella palla . lasciamola riposare per qualche minuto, poi formiamo tanti piccoli panetti e da questi tanti salsicciotti stretti da cui taglietemo tanti piccoli pezzettini.
Man mano che tagliamo gli struffoli allarghiamoli e infariniamoli leggermente per non farli attaccare . In una pentola dai bordi alti riempiamo per più di metà d' olio per frittura  e facciamo scaldare e piano piano,un poco alla volta mettiamo a cuocere gli struffoli che scoliamo  appena imbiondiscono con una schiumarola, attenzione che l' olio tenderà a formare un pò di schiuma in tal caso abbassate la fiamma ed eliminate man mano la schiuma. 

Una volta cotti tutti e fatti raffreddare, mettiamo in una pentola antiaderente abbastanza capiente  il miele facendolo sciogliere bene e inseriamo i nostri struffoli girandoli delicatamente così che il miele li amalgami bene, ora versiamoli nel  nostro piatto di portata e decoriamo a piacere. Buon assaggio !!!


visitate anche il nostro sito " SMOOTHLY CAKE DESIGN"


venerdì 22 novembre 2013

IL MIO CIAMBELLONE CLASSICO BY IDA DI SMOOTHLY

Sicuramente almeno una volta qualcuno di voi avrà provato a fare il ciambellone quello classico che si trova dietro le bustine del lievito per dolci pane angeli,  ecco!  quello è per me il più classico dei ciambelloni, quello che la mia mamma faceva sempre per le mie colazioni, oggi io lo propongo e invito a provarlo a chi ancora non l ha fatto  e lo farà assaggiare ai suoi bimbi la mattina nell latte o il pomeriggio  con spalmata la nutella sopra eheheheh!!


INGREDIENTI

500g di farina "00"
4 uova
250 g di zucchero
125 g di burro a pomata
1 tazzina di latte
1 bustina li lievito per dolci
la buccia grattuggiata di 1 limone
 1 manciata di granella di zucchero

PROCEDIMENTO

Montare lo zucchero con le uova creando una bella crema spumosa e soffice, unire il burro  morbido detto a pomata ( perchè ha la stessa consistenza di una pomata) la scorza di limone e la tazzina di latte, infine unire il lievito alla farina setacciare per eliminare eventuali grumi ed amalgamere bene.
Suggerimento se risultasse un pò troppo asciutto aggiungere un' altro pochino di latte.
Imburrare ed infarinare la stampo a ciambella io uso il modello a cerniera così è più facile da estrarre una volta freddo. Versare l' impasto e cospargere sopra la granella di zucchero. Cuocere a forno caldo statico a 180° per 40/50 minuti, per essere sicuri  che sia ben cotto all' interno fare la prova stecchino.




lunedì 18 novembre 2013

RITORNA A ROMA IL PERCORSO FORMATIVO DI CAKE DESIGN CON ATTESTATI DELLA SCUOLA WILTON

Sempre organizzato da noi di SMOOTHLY ritorna a Roma il percorso formativo della famosa scuola di cake design  WILTON con 5  attestati e con un' insegnante eccezionale.....
la maestra Decora GERY COPPOLA .

dal 20 al 23 febbraio 2014
sito smoothly









per qualsiasi informazione scrivete a :
 smoothly.info@gmail.com oppure cl 3393222112 parlerete con me Ida                                                   smoothly.roberta@gmail.com con Roberta

https://www.facebook.com/smoothly.cakedesign o veniteci a trovare nella pagina FB

domenica 17 novembre 2013

UNA TORTA ALLA NUTELLA BY IDA

I ragazzi adorano il cioccolato e la nutella ovviamente otre modo, per cui è sempre gradita una torta con questo ingrediente...

Ingredienti

160 g di farina
3 cucchiai minimo di nutella
150 g di zucchero
3 uova
200 ml di latte
1 bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale
zucchero a velo per la decorazione

Procedimento

In una ciotola amalgamere gli ingredienti partendo per prima con le uova e lo zucchero, poi unire il latte  e la nutella ed in fine la farina ed il lievito mescolati in precedenza insieme e poi versati nell' impasto ed infine il pizzico di sale, mescolare bene e versare nello stampo imburrato e infarinato ed in fine per renderla ancora più buona mettere un pò di nutella in vari punti sull ' impasto . Infornare a forno caldo statico a 180° per 30 minuti. Una volta fredda spolverizzare con lo zuccheo a velo.



IL MIO BABA' BUONISSIMO E FACILISSIMO

il mio dolce babà
Io sono Napolentana di nascita e di appartenenza ed il babà è un dolce che per chi vive o viene a Napoli se  lo assaggi te ne innamori..ecco io ne sono innamorata e mio marito nonostante non sia napoletano lo ha assaggiato ed ora non ne fa più a meno ..ecco questo l ho dedicato a lui che lo desiderava tanto..
Ne ho fatti due uno con la ricetta del libro arancione per il bimby ed uno con ricetta tradizionale sono venuti ottimi tutti e due oggi vi posto la ricetta tradizionale ma se qualcuno fosse interessato a quello per il bimby basta chiedermelo ed invio la ricetta a chi la desiderasse.

Ingredienti

300 g di farina
6 uova
100 g di burro
1 pizzico di sale
1 cubetto di lievito di birra

LA BAGNA
600 g di acqua
250 g di zucchero
la buccia di un limone
200 ml di rum


PROCEDIMENTO

Primo suggerimento mettere il lievito in un bicchierino con un cucchiaino di zucchero ed aspettare qualche minuto girandolo ogni tanto e vedrete che si scioglierà.nel frattempo mettere in una planetaria o un robot o semplicemente le  fruste elettriche tutti gli ingredienti ( burro ammorbidito e lievito sciolto) ed impastare per qualche minuto poi coprire la ciotola per una mezz' ora così da far fare una prima lievitazione. Imburrare ed infarinare uno stampo da babà o semplicemente alto ai bordi e adagiateci l' impasto e rimettete a lievitare finchè non raggiunge il bordo dell stampo ( io lo metto nel formo spento o nel microonde così lievita meglio) accendere il forno statico a 180° ed a forno caldo infornare per 30 minuti circa.



Per la bagna: fate bollire l' acqua con lo zucchero e poi spegnere il fuoco e solo a sciroppo freddo unite il rum.
Una volta che il babà sarà freddo rimetterlo nello stampo e versarci sopra in più volte la bagna fin quando non controlliamo che sia ben bagnato e a quel punto lo metterete sul piatto di portata e la bagna in una bottiglina forata che potrà servire per poterlo ulteriormente bagnare. Io l ho servito con crema pasticcera e panna o con crema diplomatica ( crema pasticcera e panna uniti insieme così da divenatre una splendida mousse)
il mio babà  by Ida

lunedì 11 novembre 2013

il mio fiore DI PAN BRIOCHE ALLA NUTELLA BY IDA SMOOTHLY

il mio fiore di brioche alla nutella
 
 
Ho visto questo dolce girare per fb è mi ha fatto impazzire per la sua bellezza e poi alla nutella.... ..ovviamente non ho potuto resistere ed eccolo !!!

Ingredienti:

250 gr di farina 00
250 gr di farina manitoba
2 uova
60 gr zucchero
180 gr di latte
30 gr burro
1 bustina di lievito di birra secco
per farcire e decorare
q.b. nutella
2 cucchiai di latte

Procedimento:

miscelare le farine tra loro, aggiungere il lievito e lo zucchero, mescolare bene inserire nella planetaria, unire  le uova,  poi aggiungere a filo il latte e il burro sciolti in precedenza e fatti intiepidire, lavorare il tutto  a formare un impasto morbido; coprire la ciotola con la pellicola e lasciar lievitare in luogo caldo fino al raddoppio di volume.

 Una volta lievitato togliere da recipiente e creare 4 panetti uguali con l'impasto e stendere ognuno fino a formare un disco alto pochi millimetri e un diametro di circa 25 cm o 28 a seconda della grandezza della vostra teglia coperta da carta forno,  spalmare sopra un velo di nutella lasciando 1 cm dai bordi, coprire con l'altro disco facendo aderire delicatamente e sigillando bene i bordi, poi spalmare sopra un altro strato di nutella, proseguire così fino a finire i dischi.
Iniziare a praticare i tagli, dividere il cerchio in 4 spicchi mantenendoli uniti al centro (per praticità disponete al centro una formina rotonda ) poi dividere ogni spicchio a metà (8) e ancora a metà (16); ora, aiutandovi con le mani, girate a 2 a 2 gli spicchi verso l'esterno 
LA FOTO CHE VEDETE E' PRESA DAL WEB  non ho pensato a fare io delle foto per la spiegazione!!
foto presa dal web

lasciar lievitare circa 30 minuti poi spennellare delicatamente con un pò di latte
infornare per circa 25/30 minuti a 180°
 
questa invece è la mia appena sfornata!!

Il nostro corso base modelling tema natale by Smoothly

Il 21 dicembre presso la nuova sede dei nostri corsi l' Ostia Antica park Hotel potrete partecipare al corso di modeling base orario 15.00 /19.00 costo 75 euro.

L' associazine Smoothly cake design darà tutto il materiale per realizzarla in comodato d' uso, il lavoro finito resta del corsista, così come l' attestato di partecipazione e la nostra tessera associativa che darà diritto a varie agevolazioni durante l' anno di validità.




venerdì 8 novembre 2013

IL MIO CHIFFON AL CIOCCOLATO CON GANACHE AL CIOCCOLATO FONDENTE BY IDA DI SMOOTHLY





E' il mio dolce preferito lo uso sia da mangiare così, ma anche come base per le mie torte ricoperte con la pdz, questo al cioccolato lo trovo divino , poi con la glassa fondente è spettacolare!! provare per credere...

Ingredienti:

6 uova
240 g di zucchero a velo o  zefiro
120 g di olio di semi
150 g di acqua
180 g di farina
45 g di cacao amaro
1 bustina di lievito per dolci
1 bustina di cremor di tartaro

Glassa al cioccolato:

 100 g di cioccoloto fondente
 50 ml di panna per dolci

Per prima cosa separare i tuorli dagli albumi.


Montare a neve fermissima gli albumi insieme al cremor di tartaro;

Unire ai tuorli lo zucchero a velo e amalgamere creando una crema densa;

Aggiungere  prima l' acqua e amalgamare bene, poi l' olio e far incorporare bene creando una crema;

Uniamo alla farina, il cacao e la bustina di lievito e mescoliamo il tutto con un cucchiaio;
Adesso uniamo la farina con il cacao ed il lievito all' impasto di tuorli e zucchero ed amalgamiamo bene creando una bella crema omogenea;
A questo punto unire gli albumi montati evitando di farli smontare per cui li amalgamiamo piano piano dall' alto verso il basso;
Come si può vedere dalle foto io ho usato lo stampo specifico con il fondo rimovibile che non va ne imburrato ne infarinato.
Infornare a forno caldo a 180° per 30 minuti circa   a forno statico, mi raccomando trascorso questo tempo fate la prova stecchino per essere sicuri che sia ben cotto all' interno altrimenti rischiate che smonti una volta sfornato!

Una volta pronto lo stampo va capovolto e lascciato così in modo che possa da solo scendere e uscire integro.


Eccolo pronto e profumatissimo!!!

Mentre si raffredda lo chiffon  preparate la glassa di copertura o in microonde o a bagno maria mettete i cubi di cioccolata con la panna e  una volta sciolta la cioccolata mescolare velocemente il tutto per renderlo omogeneo e cremoso e cosparge la ganache  sulla torta facendola scenderle leggermente sui lati..



Eccola pronta da offrire ai vostri ospiti  o da gustare in famiglia..