Loading...

giovedì 23 ottobre 2014

La dolce crostata di ricotta e gocce di cioccolata by Ida di smoothly

Forse qualcuno non lo sa ancora , ma noi alla scuola ad ogni corso offriamo una merenda e tra le tante gia pubblicate mi sono resa conto che questa buonissima crostata non l avevo postata a voi e soprattutto perchè  è piaciuta molto...vediamo se piace anche a voi!



Ingredienti per la frolla
    500 gr di farina 00
    200 gr di zucchero
    2 uova medie
    200 gr di burro
    1/2 cucchiaino di lievito vanigliato paneangeli
    scorza grattugiata di un limone biologico oppure 1 bustina di vanillina
teglia crostata
Ingredienti per la farcitura
    400 gr di ricotta di pecora
    100 gr di zucchero (meglio se zucchero a velo)
    1 uovo
    100 gr di gocce di cioccolato (oppure cioccolato fondente tagliato a pezzetti)
    un pizzico di cannella (opzionale)

Procedimento

Prima di tutto prepariamo la pasta frolla e  dunque prepariamola! Mettere  le uova in una terrina mi raccomando che siano  a temperatura ambiente e sbatterle con lo zucchero, aggiungere la farina e il burro freddo. Impastare velocemente la pasta , possibilmente con le mani fredde, fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo Se la pasta frolla viene lavorata troppo inizia a scaldarsi, il burro tende a sciogliersi e la frolla si separa in tanti piccoli pezzettini. Se questo dovesse accadere aggiungere all’impasto un cucchiaio di acqua fredda. Avvolgere la pasta frolla con della pellicola trasparente e farla riposare in frigorifero per almeno 30 minuti. E’ possibile preparare la pasta frolla anche 24/48 ore prima di utilizzarla. La frolla preparata 24 ore prima dell’impiego risulterà più morbida e friabile.
Mentre la frolla riposa in frigorifero preparare la farcitura. Sbattere l’uovo con lo zucchero semolato e successivamente aggiungere la ricotta (ben asciutta) e un pizzico di cannella e uniamo la ricotta di pecora per dolci,Aggiungere infine le gocce di cioccolato o il cioccolato fondente tagliato a pezzetti e amalgamare bene tutti gli ingredienti.
Riporre la crema ottenuta in frigorifero e accendere il forno a 180° così al termine della preparazione sarà giunto a temperatura e potrete infornare la crostata Un quarto della pasta frolla leviamolo stacchiamolo e teniamolo da parte  (servirà per realizzare le strisce sulla crostata).tagliare la pasta frolla in due parti
Stendere la frolla spessa circa 1,5 cm e adagiarla all’interno di una teglia precedentemente imburrata e infarinata, eliminare la frolla in eccesso facendo scorrere il matterello lungo tutto il bordo della teglia. Per estrarre facilmente la crostata dalla teglia, una volta pronta, basta realizzare delle strisce di carta forno da disporre ad incrocio sul fondo della teglia (prima di adagiarvi la pasta frolla). Basterà sollevare i lembi di carta forno per sollevare la crostata senza rovinarla.
Versare la crema  ben fredda sulla base di pasta frolla e livellarla.

Realizzare adesso le strisce e adagiarle sulla crema di ricotta e cioccolato prima tutte in un verso e poi tutte nel verso opposto.

Infornare a 180° (forno preriscaldato) per circa 35-40 minuti, trascorsa la prima mezz’ora controllare che la crema non inizi a scurirsi troppo, se questo dovesse accadere coprire la teglia con un foglio di alluminio e proseguire la cottura per altri 10 minuti circa.
Estrarre la crostata dalla teglia quando solo quando sarà ben raffreddata e spolverizzare con poco zucchero a velo.

Nessun commento:

Posta un commento